QUANDO FUNZIONA LA COLLABORAZIONE TRA MAESTRI ARTIGIANI E SCUOLE

La collaborazione con la scuola nasce soprattutto da relazioni create e sviluppate nel tempo tra Maestri Artigiani e Insegnanti, Coordinatori e Dirigenti scolastici.

Si sviluppa intorno a progetti concreti che realizzano prodotti e servizi utili alla comunità economica e sociale.

Si alimenta con il dialogo costruito durante le varie esperienze formative di tirocinio, di alternanza scuola-lavoro e nel confronto sulle potenzialità di crescita degli allievi che, attraverso percorsi tra aula e azienda, sperimentano approcci e contesti diversi.

La collaborazione si rafforza quando il Maestro Artigiano e le varie figure della Scuola riconoscono reciprocamente il valore aggiunto e la competenza che ciascuno porta nell’ambito del progetto formativo.

Entrambi parlano, infatti, di apprendimento e di competenze che si intendono sviluppare o rafforzare.

Talvolta i risultati che gli allievi raggiungono in azienda riescono a sorprendere sia i Maestri Artigiani stessi che i loro insegnanti. Altre volte invece, occorre ritornare ai ragazzi, alle loro motivazioni, alle loro fragilità e, insieme, alle loro risorse, per pensare ad altre vie di sostegno e apprendimento.

I FATTORI CHE FACILITANO LA COLLABORAZIONE TRA MAESTRI ARTIGIANI E SCUOLE

Intervista al dott. Marco Franceschini, Vicedirettore dell’Istituto Pavoniano Artigianelli per le Arti Grafiche, Coordinatore del percorso di Alta Formazione (TAG), Componente esperto per l’artigianato della Commissione provinciale per l’Artigianato.

Il suo racconto illustra i fattori più significativi emersi dal suo intervento di docente nel modulo formativo Come presentarsi a una scuola nell’ambito del percorso “Buone pratiche nella trasmissione del mestiere” rivolto ai Maestri Artigiani e realizzato da Accademia d’Impresa.

L'intervista presenta anche TRE IMPORTANTI PROGETTI DI COLLABORAZIONE TRA L’ISTITUTO ARTIGIANELLI E MAESTRI ARTIGIANI:

  1. Due Progetti Video commissionati dall’Ufficio Artigianato della P.A.T.:
  2. Un altro Progetto Video mostra alcune esperienze di buone pratiche formative durante un tirocinio svolto presso l’Atelier Anna Gaddo del Maestro Artigiano Cristina Gaddo 
  3. Infine, un Progetto di infografica per pannelli descrittivi della figura del Maestro Artigiano, commissionato dall’Associazione Artigiani di Trento per l’evento Artingegna

 

MAESTRI ARTIGIANI PITTORI E LICEO ARTISTICO A. VITTORIA di TRENTO. STORIA DI UN’ESPERIENZA FORMATIVA

Intervista a Vicinio Sevegnani, Maestro Artigiano Pittore Edile, che racconta la prima esperienza che di una docenza in aula elaborata individuando gli elementi distintivi di valore aggiunto per la scuola, il processo di preparazione e realizzazione di un intervento laboratoriale che ha rappresentato un’opportunità di apprendimento sia per gli allievi che per i Maestri Artigiani.

Allegati