torna alle news
13.09.2017
Da Accademia d'Impresa, "Buone pratiche nella trasmissione del mestiere". Gli incontri dell'autunno

Buone pratiche nella trasmissione del mestiere

Esperienze a confronto e approfondimenti tematici
ottobre - dicembre 2017

5 moduli a scelta per Maestri Artigiani che desiderano confrontarsi tra loro sulle “buone pratiche” per l’insegnamento del mestiere.

 

I temi dei moduli:

Modulo 1: Come valutare l’apprendimento
9 ottobre 2017  |  9.00 - 13.00 oppure
13 ottobre 2017  |  14.00 - 18.00

Con Anita Da Col

  • Storie di valutazione tra successi e difficoltà: feedback, monitoraggi, esami.
  • Come influiscono sulla valutazione le nostre preferenze, i nostri principi, il nostro rapporto con l’errore?
  • Costruire un’attività di valutazione rispetto a un obiettivo e ai suoi indicatori.
  • Prove pratiche per sviluppare una strategia valutativa nell’insegnamento del mestiere: obiettivi da raggiungere, indicatori per misurare i risultati auspicati, la gestione della valutazione in contesti diversi.
  • Manuale di buone pratiche di valutazione a cura dei partecipanti.

Modulo 2: Metodi e strumenti efficaci per facilitare l’apprendimento
23 ottobre 2017  |  9.00 - 13.00 oppure
27 ottobre 2017  |  14.00 - 18.00

Con Anita Da Col

  • Mappa delle modalità già sperimentate e riflessioni sulla maggiore / minore efficacia rispetto ai risultati attesi.
  • Esplorazione di nuovi metodi e strumenti per coinvolgere maggiormente chi sta imparando: come sostenere e rinforzare l’autonomia, come farsi capire meglio e verificare la comprensione in base alla situazione.
  • Esercizio pratico e sperimentazioni per applicare metodologie diverse.
  • Manuale di buone pratiche sull’efficacia di metodi e strumenti di insegnamento.

Modulo 3: Il tirocinio presso Maestri Artigiani dell’Agenzia del Lavoro a 2 anni all’avvio
6 novembre 2017  |  9.00 - 13.00 oppure
10 novembre 2017  |  14.00 - 18.00

Con Anna Dal Zotto (Agenzia del Lavoro) e Anita Da Col

  • Aggiornamenti su questo particolare tirocinio riservato solo ai Maestri Artigiani.
  • Il punto di vista dei Tirocinanti e dei Maestri Artigiani: cosa dicono i protagonisti di questa esperienza. Esito dell’analisi condotta dall’Agenzia del Lavoro.
  • Prove pratiche di “colloquio di monitoraggio” e riflessioni a confronto.
  • Manuale di buone pratiche per la gestione del tirocinante nell’esperienza del “Tirocinio presso Maestro Artigiano” a cura dei partecipanti.

Modulo 4: Come proporsi a una scuola da soli o in gruppo
20 novembre 2017  |  9.00 - 13.00 oppure
24 novembre 2017  |  14.00 - 18.00

Con Daniela Carlini (Direttore Ufficio pedagogico-didattico secondaria e FP, PAT) e Anita Da Col

  • Le esperienze dei partecipanti nei rapporti con la scuola: cosa unisce e cosa divide?
  • I passi metodologici per esplorare e costruire possibilità di collaborazione: dalla conoscenza dei propri interlocutori e delle loro attività alla presentazione di sé, ricercando gli interessi comuni.
  • Il punto con Daniela Carlini, stato dell’arte sulla collaborazione con la scuola, nuove opportunità e suggerimenti per un approccio efficace.
  • Prove pratiche e sperimentazione di strategie per proporsi in situazioni diverse.
  • Manuale di buone pratiche per proporsi a una scuola, a cura dei partecipanti.

Modulo 5: Il laboratorio creativo di buone pratiche e nuove iniziative
27 novembre 2017  |  9.00 - 13.00 oppure
15 dicembre 2017  |  14.00 - 18.00

Con Maestri Artigiani e Anita Da Col

  • Testimonianze di Maestri Artigiani che hanno ideato e sperimentato nuove iniziative e progetti per insegnare il mestiere nella propria azienda o in altri contesti, da soli o in gruppo.
  • Prove pratiche articolate in varie sessioni di lavoro creativo, utilizzando facili tecniche che aiutano a sviluppare il pensiero laterale.
  • Scelta delle idee più apprezzate dai partecipanti ed elaborazione degli elementi di fattibilità che possano indicare i principali passi concreti per metterle in atto.

Gli aspetti comuni a tutti i moduli, affrontati ogni volta in modo diverso:

  • Spazio e voce alle esperienze dei Maestri Artigiani
  • Nuovi modi e strumenti per rendere più efficace il processo di apprendimento 
  • Uso di tecniche di creatività
  • Prove pratiche per sperimentare nuovi concetti

Le produzioni scritte, elaborate dai gruppi di Maestri Artigiani durante e attività, saranno raccolte con il loro consenso in un’apposita area riservata.

 

Il colloquio di formazione individuale:

  • Può richiederlo gratuitamente solo chi ha partecipato ad almeno 3 moduli
  • Può durare da 1 a 2 ore, in base alle esigenze del partecipante
  • Riguarda un qualsiasi argomento che il partecipante desidera approfondire con particolare interesse nell’ambito dell’insegnamento del mestiere

Il calendario dei moduli:

Ogni modulo viene presentato in due edizioni: una il lunedì mattina (ore 9.00 - 13.00) e una il venerdì pomeriggio (ore 14.00 – 18.00). 

Ogni Maestro Artigiano potrà partecipare ai moduli che riterrà più vicino ai propri interessi e utile alle esperienze di insegnamento che sta vivendo o che intende percorrere.

Sede del corso
I moduli si terranno presso la sede di Accademia d’Impresa in via Asiago 2 a Trento.

Quota di partecipazione
La frequenza di ciascun modulo prevede una quota di partecipazione, a persona, pari a € 20,00 totali (IVA esente art. 10 DPR 633/72).
Se si partecipa ad almeno 3 moduli, è possibile richiedere gratuitamente un colloquio di formazione individuale della durata di 1 o 2 ore.

Modalità di partecipazione
Per partecipare:

  • verificare prima con Accademia d’Impresa la disponibilità dei posti telefonando al numero 0461 382323;
  • a conferma ricevuta, compilare e firmare la scheda di iscrizione barrando il/i modulo/i di interesse ed inviarla via mail all'indirizzo cristina.rosati@accademiadimpresa.it o via fax al numero 0461 382338;
  • effettuare il versamento della quota di partecipazione sul conto corrente bancario intestato all'Accademia d'Impresa presso la Banca Popolare di Sondrio, Succursale di Trento, Piazza di Centa 14, 38122 Trento, IBAN IT 25 G 05696 01800 000003210X65, indicando come causale il nome del partecipante e il titolo del corso "Progetto Buone pratiche di trasmissione del mestiere";
  • inviare anche la contabile del pagamento della quota via fax al numero 0461 382338 oppure via mail all'indirizzo cristina.rosati@accademiadimpresa.it 

In caso di ritiro dal corso, la quota di partecipazione non viene restituita.

Per scaricare il modulo di adesione e per Informazioni

www.accademiadimpresa.it
ACCADEMIA D'IMPRESA
Tel. +39 0461 382323
Fax +39 0461 382338
formazione.continua@accademiadimpresa.it